fbpx

Sciroppo di melograno

Un rimedio contro la tosse ma anche un’ottima salsa di accompagnamento per i nostri dolci.
Delle numerose proprietà delle melagrane abbiamo parlato in passato  e torneremo presto a parlarne ancora.

Ingredienti

  • Alcool a 60° 250 ml
  • Melagrane 5
  • Zucchero semolato 250 g
  • Acqua 250 ml
  • Succo di limone 1/2

Preparazione dello sciroppo di melograno

Per preparare questo delizioso e salutare sciroppo scegliete delle melagrane ben mature ma prive di ammaccature.

Lavate il limone e spazzolate bene ben la buccia. Sciacquatele le melagrane sotto il getto dell’acqua corrente, asciugatele con un canovaccio pulito e poi tagliatele a metà.

Sgranate i melograno o melagrane, quindi irrorateli con il succo di mezzo limone.

Pestate i grani e poi versateli in un barattolo a chiusura ermetica.

Aggiungete l’alcool e tappate.

Agitate il barattolo e lasciate macerare per 1 settimana in un luogo a vista in modo da poterllo agitare almeno una volta al giorno.

Trascorso il tempo di macerazione indicato,preparate lo sciroppo: mettete in una pentola l’acqua, aggiungete lo zucchero e la buccia di limone, mescolate bene bene.

Trasferite la pentola sul fuoco a fiamma moderata. Fate bollire lo sciroppo per 5 minuti o fin a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare.

Filtrate il macerato e pressatelo con i rebbi della forchetta in modo da ottenere un succo denso. Lasciatelo colare ben bene.

Versate il macerato nello sciroppo e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.

Imbottigliate lo sciroppo di melagrana o melograno in bottiglie sterilizzate precedentemente in acqua bollente e tappate.

× Come posso aiutarti?